L’ignoto spazio profondo: concerto senza frontiere
Quando Giovedì 28 novembre 2019
Apertura teatro e bar ore 19:30
Inizio spettacolo ore 21:00

   
Dove Teatro Der Mast
Via Giosuè Carducci, 17/E - Brescia
+ indicazioni stradali
   
Biglietti Intero: 10,00 euro
Ridotto: 8,00 euro
   
Biglietti Aperitivi & Light dinner
Presso il bar del teatro
   
  PRENOTA
“Se alzi un muro, pensa a cosa lasci fuori”.

Attraverso cinque differenti capolavori della musica contemporanea scopriremo come sia possibile abbattere l’endemica figura del muro nella storia dell’uomo, simbolo di difesa nel passato, di divisione e separazione nella nostra attualità. Ai cinque pezzi musicali si alterneranno brani letterari che rappresentano esempi di abbattimento di frontiere geografiche e culturali. Le proiezioni video realizzeranno un sincretismo di linguaggi che va oltre l’isolamento delle singole arti, dando luogo ad una contaminazione fra differenti sensazioni audiovisive.

Anche l’elemento che caratterizza le composizioni musicali è la capacità di vedere oltre un singolo linguaggio, riuscendo ad unire differenti sistemi espressivi. Ad esempio in Kim di Askell Másson la marcia militare viene deformata attraverso delle azioni gestuali, ma soprattutto con una grande ironia di fondo. In Balaphonia di Antonio Giacometti il linguaggio colto-contemporaneo si confronta e si unisce ai ritmi e alle melodie africane.

Nelle celebri Folk Songs Luciano Berio si addentra nella canzone popolare, abbattendo il muro che separava la musica colta da quella popolare; anche in Doloroso di György Kurtag troviamo l’elemento popolare, grazie ad una melodia che rimanda a un lamento popolare ungherese. Conclude Tōru Takemitsu, che ha fatto elemento base della propria ricerca il trovare un punto d’unione tra due mondi distanti, opposti e difficilmente comunicanti, il proprio quello orientale e quello occidentale.
Per saperne di più...
Il concerto, promosso dall’associazione culturale/musicale AltreVoci Ensemble in collaborazione con l’Associazione Culturale ContaminAzioni e il Teatro Der Mast vede protagonisti:

Paolo Grillenzoni: percussioni
Laura Bersani: flauto in do- flauto in sol
Elena Bettinetti: voce recitante

+ Per saperne di più
Scarica il programma del festival
Evento promosso da
Stai prenotando "L’ignoto spazio profondo: concerto senza frontiere"
Giovedì 28 novembre ore 21,00
Ti invitiamo a compilare il form di prenotazione in ogni sua parte. Grazie ☺
I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
Prenoto anche l'aperitivo *
Si     No
Desidero iscrivermi a newsletter informative di proposte culturali *
Si     No
Dichiaro che uno o più dei partecipanti è tesserato ContaminAzioni
Consenso al trattamento dei dati personali *

Il pagamento va effettuato direttamente in teatro il giorno dello spettacolo
Contaminazioni
Contaminazioni
Eventi in programma
Tesseramento
Corsi di teatro
Cosa abbiamo fatto
Contatta l'associazione
Contaminazioni Associazione Culturale
© Contaminazioni 2018